80° campionato nazionale Dinghy 12': trionfo peri dinghisti palermitani

Si è concluso oggi l'80° Campionato nazionale Dinghy12' che da giovedì ha visto un centinaio di barche - provenienti da tutto il Paese - solcare le acque del golfo di Mondello. Grande successo per i dinghisti palermitani: campione italiano 2015, Vittorio Macchiarella su Bolle rosse con 11 punti (7,1, 3) del Circolo canottieri Roggero di Lauria. Prima in classifica per le donne, Carine Michelini su Strepitosa con 80 punti (18, 14,48 - C.C.R di Lauria). Vittoria anche per l'equipaggio Juniores - sempre dal C.C.R. di Lauria - formato da Giovanni Sanfillippo e Antonino Cangemi su Ali con 79 punti (34, 17,28). Per la categoria Classici - ovvero i dinghy in legno - vincitore, Fabrizio Cusin per il Circolo della vela Sicilia su Abbi Dubbi con 28 punti (5,11,12).
Le barche sono scese in acqua - per l'ultima prova necessaria per l'assegnazione del titolo nazionale - alle 10 ma il primo segnale per la partenza è stato dato circa a mezzogiorno. Vento leggero, circa 7 nodi, ha caratterizzato l'ultimo appuntamento dell'80° campionato nazionale.

Nella foto - F&R Rastrelli - i vincitori Fabrizio Cusin e Vittorio Macchiarella